Le mani raccontano

Atelier e botteghe artigiane negli itinerari del turismo slow veneto

Raccontare un territorio attraverso i lavori che da secoli lo rendono unico è una delle azioni prerogative da compiere per conservare l’autenticità e la tipicità di un luogo.  Spazio NOTA, situato nell’oltrarno fiorentino, luogo storicamente vocato all’artigianato, cerca di incentivare lo sviluppo dei mestieri artigiani creando una rete capace di offrire maggiori opportunità.

“Le mani raccontano” è un progetto realizzato grazie al Fondo Sociale Europeo in sinergia con il Fondo Europeo di Sviluppo Regionale POR 2014 – 2020, regione Veneto, messo in atto per investire sulla crescita e l’occupazione aziendale, in particolare quella delle botteghe artigiane e degli atelier che vogliono rinnovare la tradizione e guardare al futuro.

La necessità di offrire un itinerario turistico capace di restituire la storia e le tipicità produttive di un determinato luogo, ha spinto CUOA Business School a rivolgersi al partner di rete del progetto OMA – Osservatorio dei Mestieri d’Arte, che da sempre si occupa di difendere e valorizzare l’alto artigianato artistico e i mestieri d’arte,  per proporre un tour guidato tra le eccellenze artigiane fiorentine del suo circuito.

Grazie a questo progetto, sei titolari di aziende artigiane venete hanno avuto l’opportunità di fare un viaggio studio a Firenze per rafforzare la conoscenza e le consapevolezza sull’offerta di mercato esistente nel turismo aziendale, sulle proposte complementari e sulle abitudini dei turisti, e per raccogliere spunti e idee per arricchire il loro progetto di realizzazione finale.

Simulando un tour urbano, il gruppo veneto, accompagnato da una guida specializzata nella conoscenza delle lavorazioni tradizionali, ha visitato laboratori, botteghe e monumenti del quartiere, racchiudendo in un solo itinerario la storia artigiana, artistica e tradizionale dell’Oltrarno fiorentino, impreziosita da aneddoti e curiosità legate al territorio.

Nella visita sono stati coinvolti:

QUANDO

Venerdì 24 gennaio 2020

DOVE

Spazio NOTA, Nuova Officina Toscana Artigianato
Istituto PIO X Artigianelli
via dei Serragli 104
50124 Firenze

Oltrarno fiorentino

INFO

info@spazionota.it
055 221908
www.spazionota.it

Un progetto proposto da

         Partner di rete

In collaborazione con

Workshop per artigiani e designer
Erasmus+ KA1
Menu